B4P – Ponti per la pace

Ponti per la pace promuove gemellaggi virtuali (“ponti”) tra scuole italiane e della Terra Santa allo scopo di favorire la conoscenza e l’amicizia tra gli studenti. Grazie all’attivazione dei gemellaggi, gli studenti, attraverso nuovi rapporti di amicizia, hanno la possibilità di conoscere la storia, l’arte e la cultura dei loro compagni di gemellaggio e d’instaurare e scoprire nessi tra realtà socio-culturali di Paesi che stanno incidendo profondamente sul corso della storia mondiale contemporanea. Nel corso del tempo numerosi “ponti” sono stati aperti, permettendo l’incontro tra ragazzi che vivono in contesti profondamente diversi, e promuovendo così una cultura della pace, perché “non di muri ha bisogno la Terra Santa, ma di ponti!” (Giovanni Paolo II, 2003).
Il Progetto nasce da un gruppo di insegnanti, di professionisti dell’educazione e della comunicazione, e ha incontrato, negli obiettivi, nelle finalità e nelle modalità, l’interesse dell’Associazione di Terra Santa che ne è diventata promotrice.
In seno al progetto, l’eLab ha sviluppato una piattaforma virtuale – basata sul LMS Moodle – con lo scopo di facilitare la comunicazione e la collaborazione tra alunni ed insegnanti delle scuole partecipanti. La piattaforma ha ospitato i “ponti” costruiti tra classi della Terra Santa e classi italiane. A settembre 2008, l’eLab ha tenuto due corsi di formazione per insegnanti, uno a Betlemme e l’altro a Seveso, per familiarizzarli all’uso della piattaforma.

Partners NewMinE Lab (USI), Associazione di Terra Santa
eLab staff Isabella Rega (responsabile)
Christian Milani (implementazione e gestione piattaforma)
Silvia De Ascaniis (docente)
Website http://pontiperlapace.wordpress.com/