Analisi di usabilità tramite eye tracking del sito del Canton Ticino

ti.cheLab ha ricevuto l’incarico dall’Area dei servizi amministrativi e gestione del web (Cancelleria dello Stato, Repubblica e Cantone Ticino) di effettuare un’analisi dell’usabilità del nuovo sito del Canton Ticinowww.ti.ch.

L’analisi è stata svolta attraverso l’utilizzo di uno strumento di eye tracking, che, tramite il monitoraggio dei movimenti degli occhi sullo schermo, permette di analizzare dettagliatamente il percorso fatto dagli utenti mentre navigano all’interno di un sito.

Per l’analisi di usabilità è stato adottato un approccio che combinasse metodi empirici, cioè l’osservazione degli utenti mentre navigano all’interno del sito, con metodi ispettivi, in cui il sito web viene analizzato e valutato da un esperto. La parte empirica è stata svolta attraverso una serie di test svolti con gli utenti finali del sito (user testing), assegnando agli utenti una serie di compiti (tasks) da svolgere all’interno del sito stesso, e osservando il loro comportamento, in particolare attraverso l’eye-tracking. La parte empirica ha coinvolto 18 utenti: 11 giovani, reclutati fra gli studenti dell’USI; 4 persone non-udenti o ipoudenti, di cui due giovani attivi professionalmente e due persone in pensione, appartenenti alla Federazione Svizzera dei Sordi SGB-FSS; 3 professionisti attivi in diversi settori (legale, giudiziario, turistico). L’ispezione da parte di un esperto è stata effettuata per meglio valutare alcune parti del sito, in particolare il motore di ricerca interno.

Il report con i risultati dell’analisi è stato consegnato ai committenti alla fine di giugno 2016.

Partners Area dei servizi amministrativi e gestione del web
eLab staff Stefano Tardini, Giorgia Mora, Lorenzo Cantoni, Christian Milani
Altri collaboratori
Camilla Pessina